GREEN PASS: la magistratura dice no al lasciapassare.

0
2987
GREEN PASS: la magistratura italiana dice no al lasciapassare.
GREEN PASS: la magistratura italiana dice no al lasciapassare.
- Annuncio Promozionale -

Giuristi

I giuristi italiani, dettagliando le motivazioni in un documento pubblicato su una rivista di settore, dicono un secco NO al Green Pass, omologo italiano del nostro certificato Covid. La posizione sul Green Pass e le altre misure adottate per l’emergenza sanitaria divengono così chiare anche per l’Osservatorio Permanente sulla legalità costituzionale.

Secondo il citato documento, i magistrati italiani si dicono dalla parte della Costituzione, sottolineando che il Green Passesprime una violazione del dettato costituzionale” e di conseguenza va disapplicato, sia perché è contrario alla Costituzione (e già questo la dice lunga) ma anche e soprattutto perché esso è in palese contrasto con il diritto UE (si veda il regolamento n. 953/2021).

- Annuncio Promozionale -

Si sostiene inoltre che ogni tentativo di sanzione ai danni di chi ha scelto di non vaccinarsi sarà bloccato precisando che il rifiuto del vaccino va protetto e non ammantato di moralismo apocalittico. Questo significa che se un cittadino viene sanzionato in base alla violazione del decreto che ha istituito il green pass, il decreto va “disapplicato” secondo il principio di primazia del diritto comunitario che prevede, infatti, in caso di contrasto tra una norma nazionale ed una norma UE (come il suddetto regolamento n. 953/2021, che vieta ogni discriminazione basata su certificati o pass vaccinali), la seconda è destinata a prevalere ed il giudice dovrà disapplicare necessariamente la norma interna.

Visitate il nuovo Shop TIResidenti, numerose offerte in corso sui nuovi prodotti e per i nuovi clienti subito 5 € in regalo sul primo acquisto!

OFFERTE IN CORSO Shop TIResidenti

… e tanti altri articoli disponibili nello SHOP

Stefano Introzzi – Redazione TIResidenti

Fonte foto : Google

#TIResidenti #green-pass #gruppotiresidenti #certificato-covid #UE #costituzione #stefanointrozzi  #magistratura

Sei residente in Canton Ticino o nella regione Insubria? Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook TIResidenti e iscriviti gratuitamente nel gruppo TIResidenti ; siamo la tua voce, questa è casa tua.

- Annuncio Promozionale -